Favoletta

In un campo aperto, in un campo completamente bianco

Ogni cosa era bianca

Perché questo campo

Era tutto coperto di neve bianca.

 

E in quel campo bianco c’era

Una casa bianca,

Con un tetto bianco e con una porta bianca;

E con un terrazzino bianco.

 

Anche il soffitto era bianco, molto bianco

E il pavimento risplendeva di bianchezza

Vi erano molte scale bianche

Molte stanze e molte sale bianche.

 

Nelle sale bianche vi era tanta tranquillità

Dormiva senza ansia e senza preoccupazione

Dormiva sulla bianca coperta

Un gatto completamente nero.

 

Era nero, nero come un corvo,

Dai baffi alla coda.

Dall’alto in basso tutto nero

Sembrava rappresentare tutti i lati neri della vita

 

 

Precedente Alfabeto peloso Successivo Cambio dell'ora